Sorseggio tè di menta e, per abbandonarmi alle energie della primavera, porto la stessa freschezza dolce, fluida e radicante anche alla pelvi, quello spazio fisico che, nella pratica yoga, chiamiamo Muladhara: il passaggio che connette le nostre radici a quelle del mondo....

Un modo di sentire il mondo, di viverlo, di stare con gli altri, di portare fuori quel che amo, di mostrare nuove prospettive e incoraggiare la salute: lo sapete, la mia pratica è soprattutto questo e sono felice di non aver mai smesso di cercare...