Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Pratiche per accogliere il cambiamento

12 Ottobre 2019 @ 09:30 - 14:30

70€

Che noi siamo cambiamento è l’unica certezza: il movimento, il gravitare sempre attorno ad un centro comodo e intimo, è la nostra stabilità. Ciò che non si muove è morto, dicono le medicine antiche e sagge. E noi irrigidiamo i muscoli e il pensiero, per paura di scoprirci vivi. Sediamoci, ritroviamoci punti minuscoli di un grande cerchio e poi centro di uno spazio protettivo tutto nostro.

Partiamo da una domanda: “Com’è il mio luogo sacro e sicuro?”

Partiamo da una verità: muoverci, scorrere e cambiare sarà la nostra condizione naturale, un istinto così piacevole da seguire, quando avremo visto la nostra vecchia pelle a terra, grattata via dalla nuova, quando avremo portato in giro il nostro centro abbastanza da sapere che non lo perderemo mai.

 Pratiche per accogliere il cambiamento unisce linguaggi diversi, che scorrono uno dentro l’altro: yoga, meditazione, digito pressione, scrittura introspettiva, poesia, arte, erbe, comprensione delle nostre dinamiche emotive, cibo per nutrirci a fondo.

 Scorreremo da una dimensione all’altra di noi e più e più volte guarderemo in faccia il cambiamento: quali modelli ho ricevuto? Quando, in passato, ho incontrato la stabilità, o il trauma? Ci soffermeremo nel corpo: come posso cambiare se la mia consistenza rimane rigida, impaurita, incapace di tuffarsi nello scenario del cambiamento?

Scorre una corrente divina, nel cambiamento: in modo poetico, proveremo a sfiorarla.

E’ un’energia potente, il cambiamento: con il cibo e le erbe proveremo a generarla e mantenerla.

Saremo il nostro luogo sacro, il pensiero fiero che sa dove sta andando, il corpo pronto farsi spostare e stancare, a oltrepassare qualche memoria, a cadere e poi oltrepassare quella soglia: siamo cambiamento. Inchiniamoci alla nostra natura.

 

Il workshop Pratiche per accogliere il cambiamento si svolgerà nell’arco di una mattinata, sabato 12 ottobre, dalle 9.30 alle 14.30. Vi guiderò in pratiche per definire il vostro luogo sacro e sicuro, usando l’energia del gruppo e poi creando la stabilità individuale che serve per sentirvi il centro di voi stessi, o per conquistare quella sensazione, passo dopo passo.

Useremo asana, kryia e pranayama per svegliare nel corpo l’energia del cambiamento. Contempleremo il nostro cambiamento: tutti i luoghi interiori in cui stiamo ancora evitando di andare.

Durante le ore passate insieme useremo l’arte, in alcune delle sue infinite, splendide forme, per lenire le ferite, aprire gli orizzonti e farci sostenere da una base solida, che agisce in silenzio, sotto la soglia della razionalità, a costruire qualcosa che capiremo solo poi, come sempre avviene, nelle grandi imprese.

 

Il workshop sarà scandito in cinque tempi:

Introduzione: “Com’è il mio luogo sacro e sicuro?”

Mediteremo in cerchio e poi individualmente. Ci rilasseremo nel sostegno del cerchio e poi impareremo a trovarlo in noi.

I Tempo: Stare nell’Instabilità.

Asana, kriya, pranayama e contemplazione profonda per scaturire l’energia del cambiamento e incontrare il cambiamento che ci aspetta.

II Tempo: “Così Soffice”, il cambiamento è divino.

Digitopressione e rilassamento per gli organi e le ghiandole più coinvolti nel cambiamento, rilassamento e yoga nidra guidati dalle parole del poeta mistico Hafez.

III Tempo: Il Salto Cosciente

Pratica fisica e meditativa in cui sperimenteremo con la visualizzazione e la stimolazione sensoriale il percorso, gli ostacoli, l’impegno e la consistenza del cambiamento. Pratica di scrittura intuitiva guidata da domande sulle dinamiche personali e spunti artistici. Degustazione di un brunch di cucina yoga, preparato in casa con i prodotti dell’azienda agricola in cui si trova Il Casale Yoga e riflessioni sui cibi che risvegliano la nostra vitalità, per sostenere l’energia del cambiamento.

Conclusione: Cerimonia della Visione

Cerchio di discussione delle esperienze e condivisione  di erbe e consigli per usare la natura come sostegno della stabilità psicofisica e del sano scorrere energetico.  

 

Per immergerti nell’energia del workshop:

Ascolta la meditazione introduttiva all’evento

Scarica un’anteprima del Cahier degli spunti per accogliere il cambiamento che useremo come supporto durante il Terzo Tempo del workshop e che resterà agli allievi, per continuare a sperimentare cibo, erbe, spunti e pratiche anche dopo la fine dell’evento.

 

Info: Il workshop è aperto a cinque persone. Il costo complessivo è di 70€; la prenotazione è obbligatoria e sarà confermata dal versamento di una caparra di 35€. Consiglio di indossare abiti comodi e di portare carta e penna per la sessione di scrittura introspettiva. Tutti gli altri materiali saranno forniti dallo studio yoga.

 

 

 

 

 

 

Dettagli

Data:
12 Ottobre 2019
Ora:
09:30 - 14:30
Prezzo:
70€
Categoria Evento:

Luogo

Lo Studio Yoga
via Bixio 76
Roma, Italia
+ Google Maps
Telefono:
3395628432
Visualizza il sito del Luogo